Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta Fabrizio Silvestri

Sanremo è Sanremo. Ascolti record...

Immagine
Finito il tempo delle previsioni inizia quello dei numeri ed eventuali critiche.
La prima serata del festival di Sanremo, tutto sommato, è scivolata via liscia. Un po’ tutti impacciati, un emozione comprensibile che col passare del tempo si è sciolta anche grazie alla canzone e le battute di Paolo e Luca.



Le due bellezze, penalizzate dalle esibizione. Belen ha dimostrato che non sa ballare il tango (ma forse nemmeno altro)

Video Rai.TV - Sanremo - Il tango di Belen

La Canalis, invece, è rimasta ferma agli stacchetti di "Striscia la Notizia" anche se quetsa volta a fare la differenza ci ha pensato Morandi e non la Corvaglia.

Video Rai.TV - Sanremo - Un twist molto pulp

Morandi, capogruppo della squadra sanremese, si è difeso molto bene, dimostrando che la semplicità premia sempre.

Video Rai.TV - Sanremo - I fiori di Sanremo per Belen e Elisabetta

Ottima la scelta di mettere le canzoni in primo piano e lo spettacolo dei conduttori su un secondo livello, scelta spiegata nell’odiern…

I vincitori di Cannes 2010

Immagine
L’ultimo giorno del Festival di Cannes ha ospitato il ritorno di Nikita Mikhalkov dopo undici anni di assenza. Il regista russo ha presentato Il sole ingannatore 2, sequel del film con cui nel 1994 riuscì a vincere proprio sulla Croisette il Gran premio della giuria.



Stando alle indiscrezioni dei giornalisti presenti a Cannes, sembra che il sequel di MiKhalkov non abbia entusiasmato molto. MA Ad onor del vero, bisogna dire, che a il film che ha scioccato tutti è stato Figlio tenero – Il progetto Frankenstein dell’ungherese Kornel Mundruczo. Accolto con un immenso BUUH.



Kristen Scott Thomas è stata la madrina della serata finale del festival di Cannes. In apertura ha rivolto un pensiero al regista iraniano Jafar Panahi, sostenitore del leader dell'opposizione Mir Hossein Mussavi, è stato arrestato assieme alla moglie e alla figlia, poi rilasciate. Secondo la moglie, Tahereh Saidi, il regista ha chiesto di avere accesso a un avvocato, di ricevere visite della famiglia e di essere …

WAKA WAKA - cammina cammina.

La canzone Waka Waka (This Time For Africa) – Cammina Cammina – della cantante colombiana Shakira sarà l’inno ufficiale dei Mondiali di Calcio 2010 che prenderanno il via il prossimo 11 giugno.

IL ritmo coinvolgente si mischia alla voce sensuale di Shakira e al ritmo afro. L'altalena di parole spagnole, inglesi e africane producono un perfetto refrain da tormentone. La cantante si esibirà dal vivo in occasione della cerimonia di chiusura dei Mondiali di Calcio prima della finale dell’11 luglio a Johannesburg. Shakira, che ha scritto il testo, molto orgogliosamente ha fatto sapere che “Un evento che unisce tutto il mondo in un’unica passione, senza distinzione di Paese, razza, religione o stato sociale, rappresenta un evento che ha il potere di unire le persone.
Tutti i guadagni provenienti dalla canzone Waka Waka (This Time For Africa) verranno devoluti all’associazione promossa dalla Fifa: 20 Centers for 2010. Questa associazione cercherà di favorire lo sviluppo nei Paesi africa…

Tutti in campo per i bambini

Sono circa 2.700.000, ogni anno, le vittime di tratta nel mondo. L’80% sono minori – oltre 2.100.000 bambini. Le organizzazioni criminali generano un volume d’affari pari a 32 miliardi di dollari. Il traffico di persone è il terzo mercato al mondo più lucrativo dopo quello delle armi e della droga. Il 79% della tratta globale è orientato a fini di sfruttamento sessuale. Nell'arco di un anno 15.857 bambini sono stati vittime di violenza in Sudafrica ; più di 40 bambini al giorno.

Di questo triste mercato il Sudafrica rappresenta la più grande rotta del continente. Bambini e adolescenti vi arrivano da Etiopia, Mozambico, Uganda, Malawi, Zambia, Zimbabwe. Per questo Terre des Hommes ed ECPAT, due organizzazioni internazionali che si occupano di difesa dei diritti dei minori, hanno lanciato la campagna nazionale “Sudafrica 2010: tutti in campo contro il traffico di bambini.”

I partner locali di Terre des Hommes segnalano infatti che in questi ultimi mesi il movimento di minori non accom…

Intervista a Luca Tommassini. Un contemporaneo alla corte dei Re.

Immagine
Luca Tommassini è sbarcato a Venezia sul set del film "The Tourist". L'artista ha il compito di far ballare un tango mozzafiato, alle due star di Hollywood, Angelina Jolie e Johnny Depp che si fermeranno a Venezia fino a maggio. Tommassini lavorerà fianco a fianco con la coppia di Hollywood per alcune settimane. Ballerino internazionale, coreografo alla corte delle regine e dei re della pop music. Regista di video clip e spot pubblicitari. E di recente il suo debutto in teatro con il musical Il Pianeta Proibito. L’irriverenza di Luca Tommasini, tipica dei geni, la sua rottura di ogni schema scenico riscuotono consensi unanimi.
Il suo motto è break every rule (ndr rompete ogni regola).
Questa l'intervista che gli feci in occasione della presentazione dello spettacolo a Roma.

D. Luca, in tv la danza è sempre usata come stacchetto, pausa, mai come linguaggio alternativo alle parole e alla immagini, tu che ci lavori sai darci una spiegazione…?
R. Io per fortuna ho sempre…