Passa ai contenuti principali

Post

Vieni a ballare in Puglia.

Nel 2008 Caparezza e Al Bano cantavano “Vieni a ballare in Puglia, Puglia, Puglia…” , la canzone diventò subito tormentone e invito a partecipare agli eventi pugliesi di danza e non solo. Dimostrazione che 10 anni dopo in Puglia si continua a ballare ovunque, e mentre si prepara la ventiduesima edizione della “Notte della Taranta”, 24 agosto a Melpignano, in altre località la danza accende l'estate. Nel cuore dell’affascinante borgo marinaro di Giovinazzo, venerdì 26 luglio,  ballerini pugliesi e non solo hanno preso parte alla quarta edizione di “Campioni di Ballo” evento che richiama l’attenzione degli amanti e praticanti delle danze di coppia e non solo. All’interno dello scenario naturale di Piazza Vittorio Emanuele II, ballerini di ogni disciplina si sono cimentati in un entusiasmante“Holiday Team Macth”. Cinque squadre composte da danzatori latino americani, standard, tango argentino, e choreographic team si sono date battaglia a passo di danza. A vincere la sfida la squadra…
Post recenti

Due week end per imparare la tecnica base del Flamenco e Danza Spagnola Codice CONI BC 004

https://stefanofrancia.com/corsi/

Quando si svolge e dove?    23 e 24 Marzo    06 e 07 Aprile  SGM Conference Center - Via Portuense 741 Roma.  Possibilità di pernottamento nella struttura. 
Chi è l'insegnante? Marc Aurelio,  danzatore, attore e coreografo madrileno.
A chi è rivolto è il corso?  Il corso può essere frequentato sia da Amatori che Professionisti, con presentazione del Curriculum Vitae.  
Quale ente riconosce la validità del  corso ? CSAin - CONI , EurthiCS Etsia, ANMB
Che tipo di certificazione viene rilasciata?   A fine corso  gli Amatori otterrano un attestato di partecipazione nazionale CSAin-CONI e un attestato europeo EurEthiCS Etsia di 1° Livello. 
I Professionisti dopo aver superato l'esame otterranno:
1. Diploma Nazionale CSAin-CONI e iscrizione all'Albo Nazionale Tecnici, opportunità per mettersi in regola con le nuove normative CONI.
  2. Certificazione Europea di 3 Livello EurethiCS Etsia  per i nuovi iscritti, 4 Crediti formativi (per coloro che hanno già ottenuto…

Successo di pubblico e di critica per il Festivaldanza Roma. Picone, Nigro, Barbieri, LaVelle, Cocino, Salvi, l'eccellenze della danza 2018.

Due giorni emozionanti e intensi per i partecipanti al FestivalDanza Roma.  Il claim dell'evento prometteva una nuova esperienza di danza e a sentire i protagonisti è accaduto.  I partecipanti ai due giorni del FestivalDanzaRoma hanno dichiarato di aver respirato e vissuto la vera danza. Unico evento a presentare in due giorni: workshop, rassegna cinematografica, cerimonia di consegna del premio Stefano Francia e contestalent tv show in onda ad inizio anno 2019.  foto e vincitori sul sito www.stefanofrancia.com



Le due giornate si sono aperte con un corso intensivo di danza e gestione di una scuola di danza con due numeri uno del settore:  Lavelle Smith (coreografo internazionale delle pop star americane e per 23 anni coreografo di Micheal Jackson) e il dottor Mauro Minutilla formatore nazionale dei più grandi brand. 




Il sabato pomeriggio l'inaugurazione della prima edizione del Roma Dance Film Festival, rassegna cinematografica con la presentazione di due documentari straordinari…

FestivalDanza. The new dance experience. 20 /21 October 2018

XXXVI World Dance Day

A Roma il 29 Aprile Press Dance di presentazione progetto CID-UNESCO,  con la partecipazione dell'étoile internazionale Sabrina Brazzo e il Primo Ballerino internazionale e del Teatro La Scala Andrea Volpintesta.  

In tutto il mondo, domenica 29 aprile si celebra la XXXVI Giornata Mondiale della Danza. Nata nel 1983 su volere del Prof. Alkis Raftis, Presidente del Consiglio Internazionale di Danza CID UNESCO con sede a Parigi, la giornata è entrata nelle celebrazioni internazionali riconosciute da tutti i popoli che hanno accettato la Carta Internazionale Unesco sull’educazione fisica, dell’arte e dello sporto. Nel suo primo intervento il Presidente Raftis, invitò tutti i danzatori a ballare all’aperto per onorare la natura dicendo che “La voglia di ballare è un impulso naturale e a modo loro i ballerini onorano la natura: lasciando che l’energia cosmica scorra dentro i loro corpi si mettono in contatto con l’Universo.” A distanza di trentasei anni dalla prima edizione, nel 2018 Rom…