Ora Basta. Mai più UNA!



Nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne la rivista TuttoBallo dice: Basta! Mai più una! Nel mondo ogni anno vengono uccise circa 45 mila donne, 5 ogni ora.  In Italia, nel 2023, sono state uccise 106 donne, 1 ogni 3 giorni, l’ultima Giulia Cecchettin. Nel mondo 1 donna su 3 ha subito violenza sessuale o fisica Nella maggior parte dei casi l’autore è un membro della loro famiglia.
Molte persone tendono a minimizzare o negare l'esistenza stessa di questa forma di abuso, attribuendo la colpa alle donne stesse o giustificando il comportamento violento degli uomini. Questa mentalità arretrata e sessista deve essere affrontata e combattuta. Nella lotta contro la violenza sulle donne bisogna superare l’ostacolo della mancanza di risorse a disposizione delle vittime. Spesso le donne che subiscono abusi non hanno accesso a servizi di supporto adeguati, come rifugi o centri di assistenza, che possono offrire loro protezione e sostegno. È fondamentale che vengano allocate risorse adeguate per garantire che le vittime di violenza sulle donne abbiano accesso a servizi di qualità. 
La violenza sulle donne è anche alimentata da una cultura che perpetua stereotipi di genere dannosi. Le donne sono spesso considerate oggetti, giocatolli e sono considerate inferiori agli uomini. Questa mentalità sessista contribuisce a legittimare la violenza contro le donne e a creare un ambiente in cui gli abusi sono più facilmente accettati e giustificati. È necessario un cambiamento culturale che promuova l'uguaglianza di genere e che condanni qualsiasi forma di violenza. 
La violenza sulle donne non è solo un problema delle donne, ma di tutta la società. È responsabilità di tutti noi condannare e combattere questa forma di abuso. Gli uomini devono assumersi la responsabilità di educare sé stessi e gli altri sulla questione, e di essere alleati delle donne nella lotta contro la violenza. Le istituzioni e le autorità devono garantire che le leggi siano applicate e che le vittime siano protette e sostenute. La violenza sulle donne non può essere tollerata né giustificata in alcun modo. Ogni donna ha il diritto di vivere libera dalla paura e dalla violenza. È necessario porre fine al silenzio e all'indifferenza che circondano questo problema e lavorare insieme per creare una società in cui le donne siano rispettate, protette e libere da ogni forma di abuso. La lotta contro la violenza sulle donne è responsabilità di tutti noi e richiede un impegno costante per creare una società più giusta ed equa per tutti.

TuttoBallo20 - Free press on line. 

Commenti

Post popolari in questo blog

L'Uomo con la Radio: TORE FAZZI, ‘TRA PRESENTE PASSATO E FUTURO’ IL LEADER DEI COLLAGE SI RACCONTA…

Riccardo e Yulia: Il Covid 19 ha fermato anche noi. Presto torneremo ad occuparci di Danza.

Riccardo e Yulia: “pensare come un ballerino e allenarsi come se fosse l’ultima volta” Intervista esclusiva ai campioni del Mondo Professional Latin WDC.