Dillo Alla Danza "Music Dance World Day 2020"





Dal 29 aprile su Believe e tutti i Digital Store esce
“DILLO ALLA DANZA” - MUSIC DANCE WORLD DAY 2020
La prima compilation dedicata alla XXXVIII Giornata Mondiale della Danza (CID Unesco)

L’arte ai tempi del Corona Virus. “Dillo Alla Danza“ è la compilation che unisce la musica al ballo ed è disponibile su tutti i digital store dal 29 aprile.  L’idea nasce da Fabrizio Silvestri, giornalista e autore Rai, presidente dell’Associazione “Stefano Francia”EnjoyArt, con la collaborazione del Pomodoro Studio Always. Dopo aver cancellato fisicamente i festeggiamenti, del 29 aprile, Giornata Mondiale della Danza, gli organizzatori hanno deciso, nella stessa data, di omaggiare ugualmente la dea Tersicore con la pubblicazione della prima compilation “Music Dance World Day”. 

Dillo Alla Danza”, da contest si è trasformata, così,  in compilation: una raccolta di 10 canzoni dedicate all’arte coereutica, una preghiera in musica che giovani artisti rivolgono all’universo come gesto di devozione, richiamo simbolico dell’antichità, per omaggiare gli dei. 

Il 29 aprile 2020, XXXVIII Giornata della Danza, sarà la prima volta nella storia in cui ognuno festeggerà la danza ballando da solo nella propria stanza, e tutti saremo proiettati dentro il film di Bertolucci “Io Ballo da Sola”. 
E allora… che la festa abbia inizio con Music World Dance Day! Le 10 tracce di “DILLO ALLA DANZA” faranno ballare tutti: esperti, appassionati, intenditori e semplici amanti della danza; ognuno sceglierà il proprio stile di musica e, con la propria coreografia, esprimerà la propria emozione.

Ci piace pensare, nonostante le distanze imposte dal periodo, che l’arte, la musica, la danza, possano tenere unite le nostre anime producendo in ogni artista la forza di ricominciare, più forte e uniti di prima” ha detto il Direttore artistico Fabrizio Silvestri; un concetto, questo, avvallato anche dal presidente della Pomodoro Studio Always, Bernardo La Fonte, che ha aggiunto: “La musica è la voce dell'anima, il ballo è l'espressione del corpo e l'arte nei suoi molteplici aspetti è il ponte verso una qualità della vita migliore ". 

Gli artisti che hanno accettato di rendere omaggio alla danza con la loro arte sono: Alessia Annei, Deborah Italia, Roberto Funaro, Michele Longo, Giulia Muti, Blue Angels, Roberto Caprari, Hyra e Lorenzo Sebastianelli

La copertina dell’album è una gentile concessione da parte dell’artista Roberto Funaro “La Ballerina Africana”, opera in china e acquerello. 

Se anche tu hai un’emozione da esprimere, “Dillo Alla Danza” è la compilation per ballare con te… 

Dillo Alla Danza” dal 29 aprile 2020 su tutti i digital store.







Il messaggio ufficiale per la  Giornata della danza del  29 aprile 2020

Prima del cinema e del video, la danza era "l'arte evanescente" - le coreografie nel corso della storia sono scomparse mentre i capolavori di pittura, scultura, poesia o teatro rimangono per migliaia di anni. L'uso diffuso del video ha rivoluzionato l'arte della danza; il suo contributo è inestimabile.

    Dance Day 2020 viene celebrata in collaborazione con il Consiglio internazionale per la comunicazione cinematografica, televisiva e audiovisiva (CICT / ICFT), un partner dell'UNESCO proprio come il CID. Il tema generale è "Youth-Dance-Video". I coreografi e i direttori delle scuole di danza sono incoraggiati a produrre un lavoro eseguito da ballerini di età inferiore ai 18 anni, registrarlo in video e inviarlo per essere proiettato nella sede dell'UNESCO a Parigi.

    Questo breve pezzo coreografico dovrebbe ispirarsi ai valori difesi dall'UNESCO; per esempio: dialogo interculturale e interreligioso; anti-doping; promuovere la storia e la memoria condivise per la riconciliazione; proteggere, promuovere e trasmettere il patrimonio; cultura della pace, della non violenza e dello sviluppo sostenibile; povertà, cambiamenti climatici, catastrofi naturali e disuguaglianze sociali.

    Troverai più valori, come uguaglianza, democrazia, pace e valori umani, presso i portali dell'UNESCO e delle Nazioni Unite. La sfida è come rappresentare tali concetti astratti attraverso movimenti concertati sul palco. L'obiettivo più importante è che i tuoi giovani ballerini comprendano l'importanza di uno o più di questi valori e si impegnino a esprimerli.

    In Dance Day l'attenzione del mondo è rivolta all'arte della danza. Il video ci serve immensamente come mezzo semplice per registrare e diffondere il nostro lavoro creativo. Quest'anno danza e video si uniranno per celebrare l'elevazione dell'umanità verso i nobili obiettivi stabiliti dalle sue organizzazioni al vertice.


Alkis Raftis
Presidente dell'International Dance Council
CID, UNESCO, Parigi




Commenti

Post popolari in questo blog

Riccardo e Yulia: “pensare come un ballerino e allenarsi come se fosse l’ultima volta” Intervista esclusiva ai campioni del Mondo Professional Latin WDC.

TUTTOBALLO20 - JULY2020

Riccardo e Yulia: Il Covid 19 ha fermato anche noi. Presto torneremo ad occuparci di Danza.