Colleferro: il "Dream Dance Festival" diventa realtà per molti ballerini.

 
                                       

   Si è conclusa da poco la due giorni di Colleferro. Con grande soddisfazione gli organizzatori della Dream Dance Festival, hanno salutato ballerini, pubblico e giudici intervenuti. Soddisfazione e sorrisi smaglianti da parte di tutti durante e al termine di ogni competizione. Sabato pomeriggio alle 14 lo starter musicale è scattato per le danze artistiche e coreografiche della FIDA, oltre 50 gruppi si sono esibiti nel palazzetto acccogliente della cittadina a confine tra Roma e Frosinone. I ballerini provenienti dalle regioni limitrofe al Lazio hanno dato alta dimostrazione di preparazione artistica e tecnica delle due discipline. La domenica, dopo il saluto del vice presidente FIDA Caterina Arzenton, si è  dato spazio pazio alle coreografie scattanti e sensuali delle danze latino americane e ai passi morbidi e eleganti delle danze standard. Grande attesa per la competizione Over 16 con oltre 38 coppie in pista, una competizione che dopo 4 turni ha designato i sei finalisti. La giuria composta dai maestri FIDA Professional e designata accoratamente dagli organizzatori , con molta difficoltà ha assegnato la medaglia d'oro alla coppia pugliese Garofalo-Strzesnicka, medaglia d'argento ai ciociari Imparato-Tiberia,  medaglia di bronzo per i fratelli laziali Serena, quarto, quinto e sesto posto per le coppie Ottamano-Altieri, Gerosi-Coronetta, Villa-Macaluso. I 13 giudici FIDA Professional delle danze standard hanno invece premiato nell'over 16 le coppie: Di Fazio- Saladino, Barbera-D'Orazi, Cali-Samona, Angelino- Karen, Toia-Mineo, La Monica-Bannino. Grande novità per le coppie caraibiche, nella combinata Over 16 i primi classificati oltre a conquistare la medaglia d'oro hanno ricevuto anche un viaggio questa la classifica finale: Di Benedetto-Oliveri, Necci-Masella, Noro-Effelli, Ponza-Zeghetti, Bruni-Conforgia, Trapani-Sinibaldi.  All'interno del palazzetto sin dal primo giorno si è respirata un aria distesa e accogliente, questo grazie agli organizzatori, Sandro De Giuli, Debora la Monaca, Emiliano Coletta, Alessandra Quaranta, Luigi Tiberia, Vincenzo La Monaca, che per diversi mesi si sono impegnati e hanno lavorato zelantemente per raggiungere l'obiettivo: offrire la massima accoglienza e serenità ai ballerini, ai maestri, ai giudici e al pubblico partecipante. Al termine delle due giornate possiamo dire che l'obiettivo è stato centrato: Complimenti ! Gli organizzatori giustamente soddisfatti alla fine di tutte le premiazioni hanno ringraziato tutti rilanciando l'appuntamento per il prossimo anno ! 

Commenti

Post popolari in questo blog

Riccardo e Yulia: “pensare come un ballerino e allenarsi come se fosse l’ultima volta” Intervista esclusiva ai campioni del Mondo Professional Latin WDC.

Riccardo e Yulia: Il Covid 19 ha fermato anche noi. Presto torneremo ad occuparci di Danza.

TUTTOBALLO20 - JULY2020