64 anni International Championships - Centinaia di coppie sognano La Royal Albert Hall.



Da 64 anni Brentwood è la cittadina inglese che apre il vero anno agonistico della danza. Dal 1952 in questa piccola cittadina alle porte di Londra, conosciuta dagli inglesi come la foresta bruciata di Essex, arrivano centinaia di coppie per prendere parte ai prestigiosi International Championships, gara che regala alle prime coppie – Standard e Latin, Professionisti e Amatori- di accedere e ballare al Royal Albert Hall di Londra, luogo magico e tempio della musica, il quale dal 1953 una volta l'anno e per un solo giorno diventa centro nevralgico della danza e come nel film Brigadoon  i protagonisti per 12 ore vivono le emozioni delle grandi star da palcoscenico. Martedì, Mercoledì e Giovedi, 11, 12 e 13 ottobre, tutti i ballerini sono intenti nei preparativi pre gara che arrivano come riconoscimento di un duro lavoro fatto in palestra. Girando nei camerini si ripetono le stesse scene, gli stessi gesti e le stesse movenze, come se tutti fossero cavalli scalpitanti fermi nelle gabbie di partenza  e pronti a dimostrare la propria egemonia. Pulire le  scarpe, pettinarsi con creme, sieri, gel, mousse, colla per capelli affinchè ogni ciuffo resti al suo posto dopo ogni movimento. Nulla può essere lasciato al caso per loro, tutto rientra in un giudizio finale: look, l’eleganza, la postura, lo charme, il carisma… Alla fine però su quella pista conta solo la tecnica, la musicalità, il tempo, elementi che stabiliscono chi sono i sei finalisti e chi è il numero uno… Molti ballerini arrivano a toccare la pista del Royal Albert Hall, altri si fermano al Brentwood Center, in entrambi i casi tutti continuano a studiare per migliorare se stessi e intraprendere nuove sfide. (Dopo le foto continua)


 

 






Ottimi risultati per i ballerini FIDA, i Senior  romani Alessandro Quaranta e Tiziana Giordani hanno ottenuto un brillante sesto posto nella senior I latini. Mentre nell’Under 21 e nell’under 16 sono entrati in semifinale le coppie pugliesi Vitantonio Ottomano & Alessia Altieri, Francesco Leone & Cristina De Paola, mentre negli  amatori latini Matteo Rosati & Sabrina Rossetti, Roberto Imparato & Beatrice Tiberia hanno raggiunto i 90, mentre Silvio Antonio Anselmi & Katerina Samonas sono ancora in corsa per entrare a ballare al royal Albert Hall.  
Nelle discipline Standard ottimo pazziamento nei primi 24 per le coppie romane

Marco Barbera & Federica D’Orazi Leandro De Rossi e Alessia D’Orazi, nella categoria Under 21. Le due coppie romane formate dalle gemelle D’Orazi, sono ora impegnate negli Amatori Standard insieme ad un’altra coppia valida formata da Davide Moretti & Francesca Sfascia.

Commenti

Post popolari in questo blog

Riccardo e Yulia: Il Covid 19 ha fermato anche noi. Presto torneremo ad occuparci di Danza.

Riccardo e Yulia: “pensare come un ballerino e allenarsi come se fosse l’ultima volta” Intervista esclusiva ai campioni del Mondo Professional Latin WDC.

TuttoBallo20 la rivista che ti informa e ti tiene in forma